Collasso Wind-Infostrada: MDC Monza lancia class action

Venerdì 13 giugno, un giorno che il Movimento Difesa del Cittadino – Monza non dimenticherà! Dopo il collasso della rete Wind-Infostrada, che ha arrecato gravissimi danni a milioni di italiani, l’associazione è stata sommersa da numerose chiamate ed e-mail da parte di cittadini arrabbiati.

Tutti hanno chiesto un intervento specifico, ma considerata l’entità del disastro si è pensato di organizzare una raccolta di adesioni dei cittadini monzesi per chiedere a Wind-Infostrada un giusto e dovuto risarcimento per i notevoli danni che hanno subito gli utenti della compagnia telefonica.

Nel frattempo oggi a Roma i rappresentanti nazionali delle principali Associazioni di Consumatori sono stati convocati dall’Autorità Garante per le Comunicazioni, per discutere su un riconoscimento di indennizzo a favore dei milioni di utenti.

Viste le numerose richieste, la sede di Monza del Movimento Difesa del Cittadino mette a disposizione dei consumatori un servizio di assistenza. I cittadini possono contattare lo 039.94.66.098 o scrivere a monza@mdc.it.

MDC-Monza

2 commenti

  1. buongiorno,

    Ho vistato Vs. sito partendo navigando per cercare di risolvere un disservizio grave di WIND , visto che sono senza telefono / internet da 3 settimane a monza e suppongo altre persone siano nelle stesse condizioni.

    Mi fate sapere qualcosa nel caso ci sia una iniziativa comune contro questa società oppure si altri cittadini sono nella mie stesse condizioni
    Distinti saluti

    Marie José Mesgny MOnza

  2. Vorrei sapere se c’è un atto un’altra class action contro la società WIND per i disservizi di queste settimane a tutt’oggi non risolti

    grazie

    Mj Mesgny

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.