Digital Payments – GUIDA CONSUMATORI – 2019

Presentazione

C4DiP nasce dall’idea di tre associazioni di consumatori Movimento Difesa del CittadinoAsso-consum e U.Di.Con – per promuovere i pagamenti digitali tra i cittadini e sensibilizzare le istituzioni alle esigenze dei consumatori. Pagare senza contanti vuol dire, infatti, stimolare i consumi, promuovere un’economia sostenibile, contribuire alla lotta all’evasione fiscale e promuovere l’innovazione tecnologica.

L’Istituto di studi e ricerche Carlo Cattaneo è una fondazione di ricerca sorta nel gennaio 1965, raccogliendo l’eredità dell’Associazione di cultura e politica “Carlo Cattaneo”, costituita nel 1956 per iniziativa dello stesso gruppo di intellettuali che nel 1951 avevano fondato la rivista “il Mulino” e poi, nel 1954, l’omonima Società editrice. Il 15 maggio 1986, con decreto del Presidente della Repubblica, l’Istituto è stato riconosciuto come Fondazione ed eretto in ente morale. L’Istituto è, storicamente, una delle prime think tank italiane. La sua cifra distintiva risiede nel tentativo di coniugare il rigore metodologico e una prospettiva di lungo termine, propri della migliore ricerca svolta in campo accademico, con l’esigenza di fornire interpretazioni del cambiamento politico e sociale utili ad arricchire il dibattito pubblico.

La guida si compone di tre sezioni:

La prima dedicata al mondo delle carte di pagamento, per comprendere lo strumento più adatto alle proprie esigenze, con un occhio di riguardo alla tecnologia contactless, nuova frontiera tecnologica delle carte e sempre più in uso;
La seconda sezione fornisce una serie di consigli da adottare nel caso di smarrimento o furto della carta;
La terza e ultima sezione è dedicata ai diritti e ai doveri del consumatore, allo scopo di dare risposte a eventuali dubbi che possono sorgere nell’utilizzo quotidiano di questi strumenti.

La guida mira ad essere uno strumento utile, chiaro e semplice, che possa essere di aiuto ai consumatori e che mira a formare ed informare i cittadini per metterli nella condizione di poter effettuare scelte consapevoli, utilizzando in assoluta tranquillità la moneta elettronica.


Guida ai pagamenti elettronici

 

Pubblicato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.