Intesa Sanpaolo e OPS UBI: Il Movimento difesa del cittadino chiede piena trasparenza e correttezza nell’informazione agli azionisti UBI.

Il Movimento difesa del cittadino (MDC) ha incontrato oggi il management Intesa Sanpaolo, nel quadro dei regolari rapporti che intercorrono da anni tra il Gruppo Bancario e le associazioni del Consiglio nazionale consumatori e utenti.

MDC ha apprezzato l’approfondita esposizione da parte dei dirigenti di Intesa delle condizioni offerte ai risparmiatori UBI per l’OPS e, insieme con le altre associazioni, ha assicurato il massimo impegno a garanzia della trasparenza dell’operazione e della più completa informazione per i risparmiatori che volessero valutare l’opportunità di aderire.

L’associazione esprime preoccupazione per le segnalazioni arrivate da più parti di manovre di vero e proprio boicottaggio dell’OPS, con insufficiente pubblicizzazione dei contenuti, difficoltà burocratiche, modulistica complicata e di non facile reperimento.

MDC è impegnata a segnalare alle Autorità di vigilanza ogni comportamento che danneggi i risparmiatori e si augura che l’operazione si svolga nella dovuta correttezza e trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.