L’Unità, 25 luglio 2014 – Calabria, consiglio sciolto ma nessuno va a casa

Scopelliti di è dimesso ad aprile e una riforma elettorale ha impedito al prefetto di indire le elezioni mentre continuano a essere elargiti milioni di euro per le indennità. Il Movimento Difesa del Cittadino ha presentato un ricorso al Tar. Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.